fato

s.m. [pl. fati ; ant. fata , f]

1.  nel mondo antico, potenza misteriosa e invincibile che domina sugli uomini e le cose | (estens.) oracolo, presagio che ne preannunciava l'opera

2.  (lett.) necessità ineluttabile che determina gli eventi della vita; destino, sorte (e spec. destino avverso, fatalità) | nella concezione cristiana, la volontà di dio: che giova ne le fata dar di cozzo? (dante inf. ix, 97)

3.  (lett.) il fine ultimo delle cose, la morte.

fata

s.f.  (1) nella mitologia popolare, creatura favolosa dall'aspetto di donna molto bella, dotata di poteri magici che usa per compiere azioni benefiche: i racconti delle fate , le fiabe dove agiscono queste creature | mani di fata , abili e dotate di leggerezza nel tocco, spec. nei lavori di cucito e simili. dim. fatina  (2) (fig.) donna bellissima o caritatevole (3) fata morgana , fenomeno ottico, dovuto al diverso indice di rifrazione degli strati atmosferici, per il quale si forma...

leggi

fatagione

s.f. (ant. , lett.) incantesimo, magia. 

leggi

fatale

agg. (lett.) (1) stabilito, voluto dal fato; nella concezione cristiana, che avviene per volontà di dio: non impedir lo suo fatale andare (dante inf. v, 22) | (estens.) inevitabile, ineluttabile: una necessità fatale ; era fatale che avvenisse | (fig.) determinante, decisivo: il momento è fatale  (2) (estens.) di morte, della morte (come momento ineluttabile segnato dal destino): giorno , ora fatale ; forse perché della fatal quiete / tu sei l'imago (foscolo alla sera) | (fig.)...

leggi

fatale

agg. (lett. rar.) delle fate, fatato: sei per non usata via, / signor, venuto all'isola fatale (ariosto o. f. vi, 52). 

leggi

fatalismo

s.m. concezione di chi crede nella potenza del fato | atteggiamento di chi accetta passivamente il corso degli eventi. 

leggi

fatalista

agg. e s.m. e f. [pl. m. -sti] si dice di chi accetta gli eventi con fatalismo: è troppo fatalista per reagire.  

leggi

fatalistico

agg. [pl. m. -ci] di, da fatalista § fatalisticamente avv.  

leggi

fatalità

s.f.  (1) (non com.) l'essere fatale (2) fatto inevitabile; per estens., destino avverso: una tragica fatalità ; è la fatalità che mi ha condotto in questo luogo infausto!.  

leggi

fatalone

s.m. [f. -a] (scherz.) chi crede di avere un fascino irresistibile. 

leggi

fatare

v. tr. (lett.) (1) dotare una cosa o una persona di virtù magiche (2) (fig.) incantare, affascinare. 

leggi

Sitemap