fazioso

agg.

1.  che professa con intransigenza e intolleranza idee di parte; settario: un giornale , un discorso fazioso | che mostra parzialità nel giudizio o nell'operato: un giudice , un arbitro fazioso

2.  (estens.) ribelle, sovversivo: un giovane fazioso s.m. [f. -a] persona faziosa, settaria: un gruppo di faziosi § faziosamente avv.

sciovinismo

s.m. sentimento nazionalistico esaltato, fazioso e fanatico; per estens., ogni forma di particolarismo. 

leggi

settario

agg.  (1) di setta, che concerne le sette: movimento settario  (2) (estens.) fazioso, intransigente nel difendere le proprie ideologie, teorie e sim.: spirito settario ; mentalità settaria s.m. [f. -a] (3) (non com.) chi appartiene a una setta (4) individuo fazioso § settariamente avv.  

leggi

faziosità

s.f. l'essere fazioso; atteggiamento fazioso: la faziosità di un intervento , di un discorso , di un giudizio.  

leggi

Sitemap