fede

ant. o poet. fé, s.f.

1.  il credere come veri determinati assunti o concetti, basandosi sull'altrui autorità o su una personale convinzione: aver fede nel progresso , nella libertà ; prestare fede a una promessa ; testimonianza degna di fede ' buona fede (in grafia unita buonafede), coscienza di agire rettamente; nel linguaggio giuridico, ignoranza di ledere un diritto altrui: agire in buona fede | mala fede (in grafia unita malafede), slealtà, doppiezza | fede pubblica , particolare fiducia accordata a determinati atti, persone e cose | far fede , attestare | in fede mia , in fé di dio , (antiq.) locuzioni usate per assicurare la verità di un'affermazione | in fede , (burocr.) formula con cui si conferma e conclude una dichiarazione scritta | persona di poca fede , che non ha fiducia nell'operato altrui

2.  (estens.) l'insieme delle cose in cui si crede; in partic., l'insieme dei principi politici, filosofici e ideali nei quali si crede e per i quali ci si adopera

3.  (teol.) la prima delle tre virtù teologali, per la quale si aderisce con l'intelligenza, sorretta dalla grazia, alla verità della parola di dio; per estens., il credo religioso cristiano: la fede, la speranza, la carità ; avere , abbracciare , perdere , ritrovare la fede ; conquistare qualcuno alla fede ; predicare la fede ; articolo , dogma , atto di fede | i conforti della fede , l'assistenza religiosa ai moribondi, spec. il sacramento dell'estrema unzione

4.  fedeltà, costanza: fede coniugale , di amico ; tener fede a una promessa , a un impegno , mantenerli | (non com.) promessa di fedeltà: venir meno alla fede | (ant.) devozione di vassallo al signore

5.  anello nuziale: portare la fede al dito. dim. fedina

6.  attestazione, certificato: fede di battesimo , di stato libero | fede di credito , (banc.) sorta di assegno circolare emesso da talune banche | fede di deposito , titolo di credito rappresentativo di merci depositate presso un magazzino generale.

fedain

o fedayn o feddayn, s.m. invar. guerrigliero palestinese aderente all'organizzazione per la liberazione della palestina (olp). 

leggi

fedecommesso

ant. fidecommesso o fidecommisso, s.m. antico istituto del diritto successorio che faceva obbligo all'erede di conservare e trasmettere tutta l'eredità o parte di essa al successivo erede | (estens.) l'insieme dei beni trasmessi secondo tale disposizione. 

leggi

fedecommettere

v. tr. [io fedecommétto ecc.] (dir.) lasciare in fedecommesso. 

leggi

fedecommissario

ant. fidecommessario o fidecommissario, agg. (dir.) del fedecommesso: successione fedecommissaria s.m. [f. -a] la persona beneficiaria di un fedecommesso. 

leggi

fededegno

agg. (lett.) degno di fede; credibile, attendibile: notizia , persona fededegna.  

leggi

fedele

agg.  (1) che rispetta la fede data: mantenersi fedele ai propri ideali , a un giuramento | che è costante nell'affetto, nell'amore: un amico , un marito fedele | detto di animale o cosa, che è sempre presente, a cui ci si affeziona e che non tradisce le aspettative: un cane fedele ; la mia fedele pipa | (estens.) abituale, assiduo: un cliente fedele ; un fedele lettore di gialli  (2) che è conforme all'originale, che rispetta la verità dei fatti; esatto, preciso:...

leggi

fedelini

region. fidelini e fidellini, s.m. pl. tipo di pasta alimentare lunga e sottile, per lo più all'uovo; capellini. 

leggi

fedeltà

s.f.  (1) l'essere fedele: fedeltà a una causa , ai propri principi ; fedeltà coniugale ; giurare fedeltà a qualcuno ; persona di provata fedeltà | (ant.) atto di sottomissione; vassallaggio (2) conformità all'originale, a un modello; precisione, esattezza: fedeltà di una copia , di un ritratto ; fedeltà nel raccontare  (3) (fis.) proprietà di un apparecchio di riprodurre un fenomeno senza alterarlo: alta fedeltà.  

leggi

federa

s.f. fodera di tessuto a forma di sacchetto che ricopre i guanciali. dim. federina.  

leggi

federale

agg.  (1) di una federazione di stati: repubblica , governo federale  (2) di una federazione politica, sindacale, sportiva ecc.: segreteria , consiglio federale s.m. durante il fascismo, segretario di una federazione di fasci di combattimento § federalmente avv.  

leggi

Sitemap