fenotipo

s.m. (biol.) l'insieme dei caratteri fisici visibili di un individuo, dovuti sia al patrimonio genetico sia all'azione dell'ambiente; si contrappone a genotipo.

retromutazione

s.f. (biol.) fenomeno per cui un carattere ereditario che era scomparso per mutazione riappare nel fenotipo a causa di una nuova mutazione. 

leggi

Sitemap