ferramento

s.m. oggetto di ferro o, più gener., metallico che serve come sostegno o guarnizione in lavori di edilizia, falegnameria e sim.

ferraccia

s.f.  (1) rottame, rottami di ferro (2) (tecn.) recipiente di ferro in cui viene fuso l'oro per eseguire dorature a fuoco. 

leggi

ferraccio

s.m.  (1) rottame di ferro (2) ghisa. 

leggi

ferraglia

s.f. ammasso di rottami di ferro. 

leggi

ferragostano

agg. (non com.) del ferragosto: caldo ferragostano.  

leggi

ferragosto

s.m. festa del 15 agosto, che coincide con quella religiosa dell'assunta | (estens.) periodo di alcuni giorni di vacanza intorno a tale data. 

leggi

ferraio

s.m. chi lavora il ferro | usato come agg. nella loc. fabbro ferraio.  

leggi

ferraiolo

lett. ferraiuolo , s.m. mantello a ruota, largo e senza maniche, di seta o di stoffa leggera di vario colore, usato in età rinascimentale dagli uomini di elevata condizione sociale, oggi indossato solo da prelati e cardinali | (estens.) ampio mantello da uomo: in questo deserto sempre spunta il pecoraro con il suo ferraiolo, il suo bastone e il suo piffero di legno intagliato (moravia). 

leggi

ferraiolo

lett. ferraiuolo , s.m. operaio specializzato nella messa in opera delle armature in ferro per costruzioni in cemento armato. 

leggi

ferrame

s.m. ammasso di oggetti o di rottami di ferro. 

leggi

ferramenta

s.f. pl.  (1) assortimento di minuterie e oggetti metallici per uso domestico, artigianale e industriale: negozio di ferramenta  (2) (estens.) il negozio in cui si vendono tali oggetti. 

leggi

Sitemap