fiammifero

s.m.

1.  bastoncino di materiale facilmente infiammabile (legno, cotone, carta) imbevuto di paraffina, con un'estremità ricoperta di un composto che si infiamma per sfregamento: fiammifero da cucina , di legno; fiammifero svedese o di sicurezza , che si accende solo se sfregato su una superficie preparata con fosforo

2.  (fig.) persona che si accende facilmente, facile all'ira.

svedese

agg. della svezia | fiammifero svedese , fiammifero di legno che si accende solo se sfregato su fosforo rosso | pannolino (svedese) , pannolino assorbente per neonati costituito da cellulosa in fiocco rivestita di tessuto | ginnastica svedese , sistema di ginnastica scientifica fondata su presupposti anatomici e fisiologici | quadro svedese , attrezzo ginnico da palestra, costituito da una serie di elementi che si incrociano a scacchiera s.m.  (1) [anche...

leggi

cerino

s.m.  (1) fiammifero con fusto di cotone o in carta ritorta intriso di cera e capocchia incendiaria (2) candela o stoppino incerato usati per accendere i ceri in chiesa. 

leggi

fiammiferaio

s.m. [f. -a] (1) venditore ambulante di fiammiferi (2) chi lavora alla fabbricazione di fiammiferi. 

leggi

Sitemap