fibbia

s.f. fermaglio di metallo o di altro materiale che serve a tener chiuse cinture, scarpe o altro. dim. fibbietta , fibbiettina accr. fibbione (m).

sfibbiare

v. tr. [io sfìbbio ecc.] slacciare sciogliendo la fibbia o le fibbie: sfibbiare le scarpe ; sfibbiarsi la cintura.  

leggi

affibbiatura

s.f. (non com.) l'unire, il legare con una fibbia | la fibbia stessa o la parte dov'è la fibbia. 

leggi

lacerna

s.f. nell'antichità romana, mantello di tessuto pesante, fermato con una fibbia sulla spalla. 

leggi

portastanghe

s.m. invar. ognuna delle grosse cinghie di cuoio munite di fibbia per fissare le stanghe di un carro al dorso dell'animale. 

leggi

clamide

s.f.  (1) nell'antichità greco-romana, mantello corto maschile fermato con una fibbia su una spalla o sul petto (2) (lett.) manto regale (3) fiore clamide , (bot.) fiore clamidato. 

leggi

Sitemap