fiducia

s.f.

1.  sentimento di sicurezza che deriva dal confidare in qualcuno o in qualcosa: fiducia piena , incondizionata , assoluta ; avere fiducia in dio , in un amico ; dare , nutrire , ispirare fiducia ; godere , perdere la fiducia di qualcuno | di fiducia , di cui ci si fida pienamente: medico , banca di fiducia ; incarico di fiducia , delicato, di responsabilità | voto di fiducia , procedura con cui il governo chiede alle camere l'approvazione a rimanere in carica; procedura con cui un nuovo governo chiede alle camere l'investitura; porre la questione di fiducia , chiedere il voto di fiducia

2.  credito: una ditta che gode di fiducia.

fiduciario

agg.  (1) fondato sulla fiducia: rapporto , negozio fiduciario  (2) (banc.) relativo a un rapporto di fido s.m. [f. -a] chi rappresenta un ente e ne cura le pratiche e gli interessi; chi svolge stabilmente un incarico di fiducia § fiduciariamente avv.  

leggi

baldanza

s.f. ferma fiducia in sé stessi: baldanza giovanile ; risolutezza spavalda: essere pieno di baldanza.  

leggi

approfittare

v. intr. [aus. avere], approfittarsi v. rifl. trarre vantaggio, profitto; abusare: approfittarsi dell'occasione , della fiducia altrui.  

leggi

avvenirismo

s.m. fiducia ottimistica che in futuro si realizzi ciò che al momento è ritenuto inattuabile e utopistico. 

leggi

fiducioso

agg. che si fida, che ha fiducia: è fiducioso nelle sue capacità § fiduciosamente avv.  

leggi

Sitemap