filare

(1)

v. tr.

1.  ridurre in filo continuo e uniforme le fibre tessili: filare a mano , a macchina ; filare grosso , fino , a seconda dello spessore del filo | al tempo che berta filava , espressione proverbiale che indica un'epoca, un modo di vivere ormai remoti | filare il perfetto amore , amarsi in perfetto accordo

2.  ridurre in filo un materiale solido dopo averlo ammorbidito, gener. col calore: filare il vetro , lo zucchero

3.  (estens.) versare lentamente, colare: la ferita fila sangue ' far correre, lasciare scorrere: filare un cavo , una cima ; filare una nota , un suono , prolungarli variandone solo l'intensità | filare i remi , (mar.) disporli di piatto a fior d'acqua mentre la barca continua la sua corsa

4.  (fig.) predisporre, ordinare: fai tanto sottili / provedimenti, ch'a mezzo novembre / non giugne quel che tu d'ottobre fili (dante purg. vi, 142-144) | v. intr. [aus. avere ; nel sign.

5.  anche essere]

6.  formare un filo o dei fili: il baco fila ; il formaggio fuso fila | detto del vino o dell'aceto, guastarsi producendo un materiale viscoso e filante

7.  procedere velocemente: l'automobilista filava a duecento all'ora ; una macchina che fila , che raggiunge alta velocità | filare via , filarsela , (fam.) andarsene in tutta fretta; battersela: come l'ha visto è filato via subito ; filate (via)! , andatevene immediatamente!; vista la situazione, se l'è filata ' (fig.) detto di discorso, ragionamento e sim., procedere con ordine, secondo logica

8.  (fam.) comportarsi bene: sa come far filare i figli! ; fila diritto! , riga dritto, fa' giudizio!

9.  (fam.) amoreggiare, flirtare.

filare (2)

s.m. fila di alberi, di piante: un filare di viti , di cipressi.

roggio

agg. [pl. f. -ge] (ant. , lett.) rosso: al campo dove roggio nel filare / qualche pampano brilla (pascoli). 

leggi

penso

s.m.  (1) presso gli antichi romani, quantità di lana da filare che veniva assegnata giornalmente alle schiave (2) (antiq.) lavoro scolastico straordinario, generalmente assegnato per punizione. 

leggi

fila

s.f.  (1) serie di persone o cose allineate una accanto all'altra o una dietro l'altra: una fila di scolari , di soldati , di alberi , di case ; stare , mettere , procedere in fila ; fare la fila , disporsi uno dietro l'altro aspettando il proprio turno | fila indiana , fila di persone per uno: marciare in fila indiana | essere in prima fila , nell'allineamento che sta davanti a tutti gli altri; (fig.) essere maggiormente esposto | sedere in prima fila , nei teatri, nei cinema ecc., in un...

leggi

filabile

agg. che si può filare. 

leggi

filaccia

s.f. [pl. -ce] filo derivante dalla sfilatura di un tessuto consunto | filaccia di lino , usata un tempo per le medicazioni. 

leggi

filaccica

s.f. (non com.) filaccia. 

leggi

filaccicoso

agg. (non com.) (1) che si sfilaccia: stoffa filaccicosa  (2) filamentoso. 

leggi

filaccio

s.m. (mar.) filo di vecchio cavo disfatto. 

leggi

filacciolo

s.m. lenza di filo robusto di canapa che termina con un grosso amo, usata soprattutto per la pesca delle cernie. 

leggi

filaccioso

agg. (non com.) filaccicoso. 

leggi

Sitemap