filigrana

meno com. filagrana, filograna, s.f.

1.  tecnica di lavorazione dei metalli preziosi (gener. oro e argento) che si esegue intrecciando e saldando insieme fili sottilissimi e piccoli grani in modo da formare figure varie; lavoro d'oreficeria così ottenuto

2.  (fig.) lavoro di grande precisione, delicatezza e preziosità

3.  linea o figura che si può vedere guardando in trasparenza certi tipi di carta, come quella dei francobolli, delle banconote ecc.

filigranato

non com. filogranato, agg.  (1) lavorato a filigrana: oro filigranato | (fig. lett.) cesellato, minutamente ornato: il cielo nero filogranato di stelle (jahier) (2) che ha la filigrana: carta , banconota filigranata.  

leggi

filigranatura

s.f. l'impressione della filigrana sui fogli di carta. 

leggi

filograna

e deriv. vedi filigrana e deriv.  

leggi

filigranoscopio

s.m. piccola vaschetta con fondo nero piatto, sul quale si appoggia un francobollo bagnato di benzina rettificata per distinguerne bene la filigrana. 

leggi

Sitemap