filone

(1)

s.m.

1.  (geol.) massa metallifera o di materiale eruttivo che riempie la fenditura di una roccia; giacimento minerale: filone d'oro , metallifero

2.  in un corso d'acqua, il punto in cui la corrente è più profonda e veloce

3.  pane di forma lunga e affusolata, di media o grande pezzatura

4.  schienale del bue e del vitello macellati

5.  (fig.) linea di sviluppo di una tradizione artistico-letteraria o di una corrente di pensiero attraverso il tempo: un'opera appartenente al filone romantico.

filone (2)

s.m. [f. -a] (sett.) persona che, con astuzia e senza dare nell'occhio, riesce a indirizzare le situazioni a proprio vantaggio.

filoneismo

s.m. tendenza ad approvare facilmente tutto ciò che costituisce una novità si contrappone a misoneismo.  

leggi

filoneista

agg. e s.m. e f. [pl. m. -sti] che, chi dimostra filoneismo: atteggiamento filoneista ; essere un filoneista.  

leggi

filoneistico

agg. [pl. m. -ci] di filoneismo, da filoneista. 

leggi

filonazista

agg. e s.m. e f. [pl. m. -sti] simpatizzante del nazismo. 

leggi

filoncino

s.m. piccolo pane di forma allungata. 

leggi

filondente

o filundente, s.m. (antiq.) tessuto di cotone o di canapa a trama larga, piuttosto rigido, sul quale si eseguono ricami. 

leggi

filoniano

agg. (geol.) che ha forma di filone, relativo a un filone; giacimento , strato filoniano.  

leggi

filonucleare

agg. favorevole all'impiego dell'energia nucleare per scopi pacifici. 

leggi

Sitemap