finanza

s.f.

1.  (econ.) l'attività di negoziazione di titoli di credito a breve e a lunga scadenza a fini di investimento o di speculazione; l'insieme degli imprenditori che operano in questo settore: l'alta finanza ; il mondo della finanza

2.  finanza pubblica , il complesso delle entrate e delle uscite dello stato o dell'insieme dell'amministrazione pubblica | finanza locale , il complesso delle entrate e delle uscite degli enti locali | scienza delle finanze , disciplina che studia i problemi della finanza pubblica | ministero delle finanze , ramo dell'amministrazione dello stato preposto alla riscossione delle tasse e delle imposte | guardia di finanza , corpo militare dello stato (detto anche semplicemente finanza) che svolge prevalentemente compiti di polizia tributaria, vigilando sulle dogane e sui monopoli; anche, agente che appartiene a questo corpo, finanziere

3.  pl. risorse, disponibilità economiche individuali: le mie finanze non mi permettono grandi spese.

intendente

s.m. chi è a capo di un'intendenza: intendente di finanza ; intendente militare.  

leggi

battispiaggia

s.m. invar. imbarcazione con cui la finanza perlustrava il mare lungo le coste per reprimere il contrabbando; battello guardiacoste. 

leggi

gotha

s.m. invar.  (1) l'aristocrazia (2) (estens.) il meglio, l'élite di un determinato settore di attività: il gotha della finanza , del cinema ; entrare nel gotha dell'industria.  

leggi

feudatario

s.m. [f. -a] (1) titolare di un feudo (2) (estens.) grande proprietario terriero, spec. se dispotico e autoritario | (fig.) chi dirige con metodi feudali, dispotici: i feudatari della finanza agg. (non com.) feudale. 

leggi

boss

s.m. invar. capo di un'organizzazione; la persona più potente in un settore (per lo più spreg. o iron.): i boss della finanza ; un boss della malavita.  

leggi

finanziamento

s.m.  (1) il finanziare, l'essere finanziato: chiedere , ottenere un finanziamento  (2) la somma di denaro disponibile per un'attività. 

leggi

finanziare

v. tr. [io finànzio ecc.] fornire i capitali necessari ad attività economiche, scientifiche ecc.: finanziare un imprenditore , una ricerca.  

leggi

finanziaria

s.f.  (1) società che per statuto assume partecipazioni di altre società coordinandone anche le scelte finanziarie; holding (2) società che si dedica alla compravendita, alla gestione e al collocamento di titoli pubblici e privati (3) legge finanziaria. 

leggi

finanziario

agg.  (1) che riguarda l'amministrazione delle finanze: esercizio finanziario ; anno finanziario , periodo annuale di amministrazione del bilancio di un'azienda, un ente e sim. | legge finanziaria , quella annuale che regola il bilancio dello stato | diritto finanziario , ramo del diritto pubblico che regola l'attività dello stato e degli enti pubblici in materia di finanze (2) che riguarda le contrattazioni di capitali, titoli, azioni e sim.: attività finanziaria ; società...

leggi

finanziatore

agg. e s.m. [f. -trice] che, chi finanzia: ente finanziatore ; il finanziatore di un'impresa.  

leggi

finanziera

s.f.  (1) abito maschile di drappo nero, lungo e a doppio petto; redingote (2) (gastr.) intingolo a base di interiora di pollo e funghi, usato come guarnizione o ripieno. 

leggi

finanziere

s.m.  (1) chi si occupa di problemi finanziari | capitalista, banchiere (2) guardia di finanza. 

leggi

Sitemap