finitezza

s.f. (lett.)

1.  l'essere rifinito, elaborato compiutamente (di opera letteraria o artistica): finitezza di stile ; la finitezza di un'acquaforte

2.  l'esser finito, limitato, imperfetto: la finitezza della mente umana, delle facoltà conoscitive.

Sitemap