ieromanzia

s.f. nella religione greco-romana, forma di divinazione consistente nel trarre auspici dall'osservazione delle viscere della vittima sacrificale.

Sitemap