immaginario

lett. imaginario, agg.

1.  che è frutto di immaginazione, che esiste solo nell'immaginazione; non vero, non reale: mondo immaginario ; mostri immaginari ; paure immaginarie | malato immaginario , chi ritiene di avere una malattia che non ha

2.  numero immaginario , (mat.) ogni numero dato dal prodotto di un numero reale per l'unità immaginaria i , cioè per il numero il cui quadrato è -1 s.m. (psicol. , antrop.) il prodotto dell'immaginazione di un singolo individuo o di una collettività, inteso come repertorio di rappresentazioni simboliche, di fantasie, di miti: immaginario infantile ; immaginario collettivo § immaginariamente avv.

saturniano

agg. del pianeta saturno s.m. [f. -a] immaginario abitante di saturno. 

leggi

fantastiliardo

s.m. (scherz.) numero immaginario elevatissimo; per estens., somma inverosimilmente alta di denaro. 

leggi

bengodi

s.m. nome di un immaginario paese dove regnano allegria e abbondanza: il paese di bengodi.  

leggi

dimenticatoio

s.m. (scherz.) luogo immaginario dove andrebbe a finire tutto ciò che si dimentica: andare , cadere , finire nel dimenticatoio.  

leggi

babau

s.m. invar. mostro immaginario che si nomina ai bambini per impaurirli | (scherz.) persona che incute paura. 

leggi

ciberspazio

o cyberspazio, s.m. lo spazio immaginario creato dalla realtà virtuale, dalle reti telematiche e da altre tecnologie elettroniche e informatiche. 

leggi

balocco

s.m. [pl. -chi] giocattolo; trastullo, passatempo | paese dei balocchi , paese immaginario dove i bambini passano il tempo tra giochi e divertimenti; per estens., paese di cuccagna, di bengodi. 

leggi

fantasy

s.f. invar. genere di narrativa in cui ricorrono ambientazioni e personaggi spiccatamente fantastici, non di rado ispirati alla mitologia, alla fiaba o a un immaginario medioevo pieno di meraviglie e di magia. 

leggi

immaginare

lett. imaginare, v. tr. [io immàgino ecc.] (1) rappresentarsi con la mente, concepire con la fantasia: immagina di essere in mezzo al mare | nell'uso fam., può servire a dare risalto e colorito a una narrazione: immaginatevi come rimasi | (assol.) come formula di cortesia o come risposta fortemente affermativa: «disturbo?» «s'immagini!» ; «verrai?» «immaginati!»  (2) ideare, inventare, escogitare: immaginare la trama di un racconto  (3) ritenere, credere, supporre:...

leggi

Sitemap