immaturo

agg.

1.  non ancora giunto a maturazione, acerbo: frutto immaturo

2.  (fig.) che non ha ancora raggiunto un adeguato sviluppo fisico, intellettuale, spirituale, culturale: una ragazza ancora immatura ; una classe politica immatura | età immatura , l'adolescenza

3.  (fig.) prematuro, precoce: una morte immatura | che non è ancora opportuno: una decisione immatura

4.  (med.) si dice di neonato che presenta immaturità § immaturamente avv.

eritroblasto

s.m. (biol.) elemento cellulare immaturo da cui prendono origine i globuli rossi del sangue. 

leggi

pimento

s.m. droga alimentare simile al pepe, ricavata dal frutto immaturo e seccato di una pianta tropicale delle mirtacee. 

leggi

immaturità

s.f.  (1) l'essere immaturo, l'essere ancora acerbo (2) (fig.) scarso sviluppo intellettuale o culturale: immaturità sociale , politica ; dare segni di immaturità  (3) (med.) condizione deficitaria di peso di un bambino alla nascita. 

leggi

Sitemap