immobile

agg.

1.  che non si muove, che non si può muovere: essere , stare , rimanere immobile ; gli antichi credevano che la terra fosse immobile

2.  beni immobili , (dir.) terreni, fabbricati e in genere i beni che non possono essere portati in altro luogo senza pregiudizio della loro integrità s.m. bene immobile; in partic., edificio: il mercato degli immobili § immobilmente avv.

affittuario

s.m. [f. -a] chi ha in affitto un bene immobile agg. (non com.) che riguarda l'affitto. 

leggi

controgriffa

s.f. (cine.) nella macchina da presa, congegno che blocca la griffa e mantiene la pellicola immobile per il tempo di esposizione. 

leggi

acciocchire

v. tr. [io acciocchisco , tu acciocchisci ecc.] (non com.) rendere immobile come un ciocco; intorpidire, assopire | v. intr. [aus. essere] addormentarsi, intorpidirsi. 

leggi

condominio

s.m.  (1) (dir.) diritto di proprietà di più soggetti su un medesimo bene, spec. edificio o altro immobile del quale ciascuno abbia in proprietà singolarmente una o più parti (p. e. appartamenti) e in modo indiviso con gli altri le parti e i servizi comuni (2) l'edificio o in generale l'immobile oggetto di tale diritto: amministrare un condominio ; riunione di condominio , di condomini. 

leggi

catastale

agg. del catasto, relativo al catasto: mappa , registro catastale ; rendita catastale , rendita convenzionale di un immobile ai fini tributari; partita catastale , numero con cui l'ufficio del catasto individua ciascuna unità immobiliare. 

leggi

comodato

ant. o region. commodato, s.m. (dir.) prestito gratuito d'un bene mobile o immobile per un determinato uso e con obbligo di restituzione a richiesta. 

leggi

immobiliare

agg. che riguarda beni immobili: imposta , proprietà , capitale immobiliare | società immobiliare , che si occupa della gestione o della compravendita di immobili. 

leggi

immobiliarista

s.m. e f. [pl. m. -sti] chi opera nel settore immobiliare. 

leggi

immobilismo

s.m. tendenza a conservare lo stato delle cose, evitando cambiamenti o opponendosi a essi: immobilismo politico , culturale , economico.  

leggi

immobilistico

agg. [pl. m. -ci] proprio dell'immobilismo, ispirato all'immobilismo: atteggiamento immobilistico ; politica immobilistica § immobilisticamente avv.  

leggi

immobilitare

v. tr. [io immobìlito ecc.] (non com.) immobilizzare | immobilitarsi v. rifl. (non com.) immobilizzarsi. 

leggi

immobilità

s.f.  (1) l'essere, lo stare immobile: la ferita lo costringe all'immobilità assoluta  (2) (fig.) situazione stagnante, stazionaria: immobilità politica , economica.  

leggi

immobilizzare

v. tr.  (1) rendere immobile, costringere all'immobilità: la polizia immobilizzò i rapinatori | immobilizzare un arto , impedirne i movimenti mediante fasciatura, ingessatura o apparecchio ortopedico | immobilizzare il nemico , (mil.) metterlo nell'impossibilità di agire, di manovrare liberamente (2) (fig.) costringere all'immobilismo, impedire ogni sviluppo e iniziativa: il blocco degli investimenti immobilizza l'attività produttiva  (3) (econ.) investire un capitale in beni...

leggi

immobilizzazione

s.f.  (1) l'immobilizzare, l'immobilizzarsi, l'essere immobilizzato: l'immobilizzazione di un arto  (2) (econ.) bene economico che non si può rendere liquido in breve tempo: immobilizzazioni tecniche , quelle che concorrono direttamente all'attività produttiva di un'impresa (macchine, impianti ecc.). 

leggi

immobilizzo

s.m. (econ.) immobilizzazione. 

leggi

Sitemap