immune

agg.

1.  non soggetto a un obbligo, non gravato da un onere: immune da imposte

2.  (estens.) libero, esente: immune da difetti

3.  (med.) che ha immunità: immune dal contagio , dal tifo.

immuno-

primo elemento di parole composte della terminologia medica e biologica, tratto da immune , immunità ; fa riferimento alla condizione di immunità dell'organismo (immunologia , immunoprofilassi). 

leggi

ciurmare

v. tr.  (1) (non com.) raggirare, ingannare; incantare con parole, sofismi e sim. (2) (ant.) rendere immune con incantesimi | ciurmarsi v. rifl. (ant.) ubriacarsi: menianlo alla taverna... egli si ciurmerà (boccaccio dec. viii, 6). 

leggi

immunitario

agg. (med.) di immunità, concernente l'immunità: resistenza , reazione immunitaria.  

leggi

immunità

s.f.  (1) esenzione da obblighi e da imposte, della quale godevano in passato determinate persone o enti, spec. ecclesiastici (2) (dir.) privilegio di un soggetto che, per le sue funzioni o il suo ufficio, gode di un particolare trattamento rispetto alla legge: immunità diplomatica , condizione giuridica dei rappresentanti diplomatici nel territorio dello stato presso il quale sono accreditati e alla cui giurisdizione sono sottratti; immunità parlamentare , complesso delle garanzie di...

leggi

immunizzante

part. pres. di immunizzare agg. che serve a immunizzare: siero immunizzante.  

leggi

immunizzare

v. tr.  (1) (med.) conferire l'immunità a un organismo mediante procedimenti come la vaccinazione o la sieroterapia: immunizzare dal vaiolo  (2) (fig.) rendere insensibile a un'influenza esterna negativa | immunizzarsi v. rifl.  (3) (med.) rendersi immune da una malattia (4) (fig.) salvaguardarsi. 

leggi

immunizzazione

s.f. l'immunizzare, l'immunizzarsi, l'essere immunizzato. 

leggi

immunocompetente

agg. (biol.) si dice di cellula che svolge un ruolo specifico nella determinazione dei fenomeni immunitari. 

leggi

immunodeficienza

s.f. (med.) condizione patologica caratterizzata da insufficiente difesa immunitaria da parte dell'organismo: sindrome da immunodeficienza acquisita , aids. 

leggi

immunodepressione

s.f. (med.) riduzione delle difese immunitarie di un organismo, per cui diventa più facilmente esposto agli agenti patogeni. 

leggi

immunodepresso

agg. e s.m. [f. -a] si dice di persona con ridotte capacità di risposta immunitaria agli agenti patogeni. 

leggi

Sitemap