immunodepressione

s.f. (med.) riduzione delle difese immunitarie di un organismo, per cui diventa più facilmente esposto agli agenti patogeni.

retrovirus

s.m. invar. (biol.) virus il cui materiale genetico è composto da rna invece che da dna; può essere oncogeno o provocare stati di immunodepressione (come nel caso del retrovirus dell'aids). 

leggi

Sitemap