impaginare

v. tr. [io impàgino ecc.] (tip.) distribuire il testo composto e le eventuali illustrazioni secondo l'ordine e la misura stabiliti, così da formare una pagina di libro o di giornale | in legatoria, raccogliere e disporre ordinatamente le pagine o i fascicoli per la legatura in volume.

rimpaginare

v. tr. [io rimpàgino ecc.] (tip.) impaginare di nuovo; reimpaginare. 

leggi

ricompaginare

v. tr. [io ricompàgino ecc.] (1) rimettere in ordine ciò che era scompaginato (2) (tip.) impaginare di nuovo; reimpaginare. 

leggi

reimpaginare

v. tr. [io reimpàgino ecc.] (tip.) impaginare nuovamente | (assol.) rifare l'impaginazione. 

leggi

impaginato

part. pass. di impaginare e agg. nei sign. del verbo s.m. bozza tipografica già disposta in pagine. 

leggi

impaginatore

s.m. [f. -trice] (tip.) operaio specializzato nell'impaginazione | redattore che progetta l'impaginazione di un libro, di un giornale ecc. 

leggi

impaginatrice

s.f. (tip.) macchina per l'impaginazione. 

leggi

impaginatura

s.f. (non com.) impaginazione. 

leggi

impaginazione

s.f. (tip.) l'impaginare, l'essere impaginato. 

leggi

Sitemap