impalcare

v. tr. [io impalco , tu impalchi ecc.]

1.  fare il palco di una stanza con travi, assi e sim.

2.  (agr.) tagliare il tronco di un albero in modo che i rami si sviluppino partendo da uno stesso livello.

impalcamento

s.m. l'impalcare. 

leggi

impalcato

part. pass. di impalcare e agg. nel sign. del verbo s.m. (edil.) nella costruzione dei ponti, struttura di travi disposte a reticolo, che riposa sulle travi maestre e sostiene direttamente il piano viabile. 

leggi

impalcatura

s.f.  (1) (edil.) struttura provvisoria di pali di legno o di tubi d'acciaio e tavolati, che s'innalza attorno a un'opera muraria per consentire agli operai di svolgervi lavori di costruzione o riparazione (2) (arch.) l'insieme degli elementi portanti stabili che sostengono una struttura non resistente (3) (fig.) la struttura portante, il sostegno principale di qualcosa: l'impalcatura concettuale di un'opera filosofica  (4) la disposizione dei rami di un albero (5) la...

leggi

Sitemap