impalmare

(1)

v. tr.

1.  (lett. o scherz.) prendere in sposa: la signorina volle veder la chiesa dove pochi giorni dopo sarebbe stata impalmata (palazzeschi)

2.  (ant.) promettere in sposa

3.  (ant.) stringere la mano a qualcuno in segno di intesa o accordo raggiunto | impalmarsi v. rifl. (non com.) andare in sposa.

impalmare (2)

v. tr.

1.  legare con più giri di spago l'estremità di una fune o di un cavo non metallico per impedire che si sfilacci

2.  congiungere due cavi metallici mediante intreccio dei rispettivi trefoli.

impalmatura

s.f.  (1) legatura di rinforzo dell'estremità di una fune o di un cavo non metallico (2) connessione di due funi o cavi metallici mediante intreccio dei rispettivi trefoli. 

leggi

Sitemap