impasticciare

v. tr. [io impastìccio ecc.]

1.  manipolare vari ingredienti per fare un pasticcio

2.  (fig.) mettere insieme in modo disordinato e confuso; eseguire male, abborracciare: impasticciare un discorso ; impasticciare un lavoro | ingarbugliare: impasticciare una faccenda

3.  (non com.) sporcare, imbrattare | impasticciarsi v. rifl. o intr. pron.

4.  insozzarsi, impiastricciarsi

5.  (fig.) confondersi, perdere il filo del ragionamento: nel bel mezzo del discorso si è impasticciato.

rimpasticciare

v. tr. [io rimpastìccio ecc.] impasticciare di nuovo (anche fig.). 

leggi

impasticcarsi

v. rifl. [io m'impasticco , tu t'impasticchi ecc.] (1) (gerg.) usare sostanze stupefacenti (2) (scherz.) fare grande uso di medicinali in pastiglie. 

leggi

impasticcato

part. pass. di impasticcarsi agg. e s.m. [f. -a] (gerg.) drogato. 

leggi

Sitemap