impetratore

agg. e s.m. [f. -trice] che, chi impetra, implora.

impetrare

v. tr. [io impètro ecc.] (1) (lett.) ottenere con preghiere: impetrare la misericordia del signore  (2) chiedere con suppliche: impetrare la grazia per un condannato.  

leggi

impetrare

v. intr. [io impètro ecc. ; aus. essere], impetrarsi v. rifl. (poet.) trasformarsi in pietra, impietrire (spec. fig.): io non piangea, sì dentro impetrai (dante inf. xxxiii, 49). 

leggi

impetratorio

agg. (lett.) che serve, che tende a impetrare: preghiera impetratoria.  

leggi

impetrazione

s.f. (lett.) l'impetrare, il chiedere con preghiere | preghiera, supplica. 

leggi

Sitemap