impietrire

ant. impetrire, v. tr. [io impietrisco , tu impietrisci ecc.]

1.  convertire in pietra: medusa impietriva chiunque la guardasse

2.  (fig.) rendere insensibile, come di pietra: il dolore l'aveva impietrito | v. intr. [aus. avere], impietrirsi v. rifl.

3.  trasformarsi in pietra

4.  (fig.) divenire insensibile, duro come pietra: restare impietrito , immobile e attonito, a causa di un grande e improvviso dolore, stupore o spavento.

impetrare

v. intr. [io impètro ecc. ; aus. essere], impetrarsi v. rifl. (poet.) trasformarsi in pietra, impietrire (spec. fig.): io non piangea, sì dentro impetrai (dante inf. xxxiii, 49). 

leggi

impietrare

v. tr. e intr. [io impiètro ecc. ; aus. dell'intr. essere] (non com.) impietrire. 

leggi

impietrimento

non com. impietramento, s.m. l'impietrire, l'essere impietrito | (fig.) insensibilità, indurimento. 

leggi

Sitemap