implorare

v. tr. [io implòro ecc.] (lett.) chiedere con preghiere e con suppliche: implorare il perdono ; implorare pietà dal vincitore | (estens.) invocare, pregare: dio, coloro che t'implorano / non ti conoscono più che di nome? (ungaretti).

implorante

part. pres. di implorare agg. (lett.) che implora; che esprime implorazione: gettarsi implorante ai piedi di qualcuno ; sguardo , tono implorante § implorantemente avv.  

leggi

novena

s.f. (relig.) pratica devozionale cattolica che consiste nella ripetizione di preghiere o riti per nove giorni consecutivi in preparazione a una festa o per implorare una grazia: la novena di natale.  

leggi

implorabile

agg. (non com.) che si può implorare, che si può chiedere implorando. 

leggi

implorazione

s.f.  (1) (lett.) l'implorare (2) la preghiera, la supplica con cui si implora. 

leggi

Sitemap