impolito

vedi impulito.

impolarsi

v. rifl. [io m'impòlo ecc.] (ant.) avere due poli, essere fornito di poli. 

leggi

impoliticità

s.f. l'essere impolitico. 

leggi

impolitico

agg. [pl. m. -ci] (1) mancante di senso politico; contrario all'opportunità o alla convenienza politica: atteggiamento impolitico ; provvedimento impolitico  (2) (estens.) inopportuno, malaccorto, controproducente: comportamento impolitico § impoliticamente avv.  

leggi

impollinare

v. tr. [io impòllino ecc.] depositare sullo stigma di un fiore il polline che, penetrando nell'ovario, produce la fecondazione degli ovuli: i fiori sono impollinati dalle api.  

leggi

impollinatore

agg. e s.m. [f. -trice] si dice di insetto o di altro animale, o anche di elemento naturale (l'acqua, il vento), che provoca l'impollinazione: agenti impollinatori.  

leggi

impollinazione

s.f. il trasporto e il deposito del polline sullo stigma di un fiore, al fine di rendere possibile la fecondazione: impollinazione anemofila , impollinazione entomofila , impollinazione ornitofila , per mezzo del vento, di insetti, di uccelli. 

leggi

impolpare

v. tr. [io impólpo ecc.] (non com.) far ingrassare, rimpolpare | (fig.) arricchire: impolpare un discorso di belle citazioni | impolparsi v. rifl. rimpolparsi, metter carne, ingrassare. 

leggi

impoltronire

v. tr. [io impoltronisco , tu impoltronisci ecc.] rendere poltrone, pigro: le comodità lo hanno impoltronito | v. intr. [aus. essere], impoltronirsi v. rifl. diventare poltrone; impigrirsi. 

leggi

impolverare

v. tr. [io impólvero ecc.] (1) coprire, sporcare di polvere: impolverare il vestito , le scarpe  (2) (agr.) cospargere le viti o altre piante con polveri antiparassitarie | impolverarsi v. rifl. coprirsi di polvere. 

leggi

impolverato

part. pass. di impolverare agg. coperto di polvere: libri , mobili impolverati.  

leggi

Sitemap