imponibile

agg.

1.  che può essere imposto

2.  (fin.) che è oggetto d'imposizione fiscale: reddito imponibile , reddito al netto delle esenzioni e delle deduzioni; minimo imponibile , il più piccolo reddito gravato da imposta s.m. (fin.) il valore cui si applica l'aliquota per calcolare l'entità dell'imposta | imponibile di manodopera , (econ.) la quantità di lavoratori che nel secondo dopoguerra, in certe zone, l'imprenditore agricolo era obbligato ad assumere per alleviare la disoccupazione.

sovrimposta

meno com. sovraimposta, s.f. tributo che colpisce lo stesso imponibile già accertato per un altro tributo. 

leggi

imponderabile

agg.  (1) tanto leggero da non poter essere pesato (2) (fig.) che non si può prevedere, determinare o valutare: causa , evento , fattore imponderabile s.m. ciò che sfugge all'analisi e al controllo razionale; ciò che è imprevedibile § imponderabilmente avv.  

leggi

imponderabilità

s.f.  (1) l'essere imponderabile (anche fig.) (2) (fis.) l'assenza di forza di gravità che si riscontra all'interno di satelliti artificiali o veicoli spaziali in moto inerziale. 

leggi

imponente

agg.  (1) che ha dimensioni straordinarie e aspetto solenne: un edificio imponente ; un'imponente manifestazione  (2) che incute rispetto o soggezione: un vecchio di aspetto imponente § imponentemente avv.  

leggi

imponenza

s.f.  (1) grandiosità, solennità (detto di cosa): l'imponenza delle cattedrali gotiche  (2) gravità, atteggiamento austero (detto di persona). 

leggi

imponibilità

s.f. (fin.) (1) l'essere imponibile: l'imponibilità di un reddito  (2) la misura in cui si può far pesare l'onere fiscale su un contribuente. 

leggi

Sitemap