imprecatore

agg. e s.m. [f. -trice] che, chi impreca o ha l'abitudine di imprecare.

imprecare

v. intr. [io imprèco , tu imprèchi ecc. ; aus. avere] lanciare maledizioni, insulti: imprecare contro qualcuno.  

leggi

imprecativo

agg. di imprecazione; che costituisce o contiene un'imprecazione: frase imprecativa.  

leggi

imprecatorio

agg. (non com.) imprecativo. 

leggi

imprecazione

s.f. l'imprecare; le parole con cui si impreca: prorompere in una imprecazione ; lanciare un'imprecazione.  

leggi

imprecisabile

agg. che non si può precisare: data , quantità imprecisabile § imprecisabilmente avv.  

leggi

imprecisato

agg. non precisato; che non si conosce con precisione: una somma imprecisata di denaro.  

leggi

imprecisione

s.f.  (1) l'essere impreciso; mancanza di precisione: imprecisione di linguaggio ; imprecisione nel disegnare  (2) ciò che è impreciso; lieve errore: una traduzione piena di imprecisioni.  

leggi

impreciso

agg.  (1) che manca di precisione; generico: idee , parole imprecise ; resoconto impreciso ; essere impreciso nell'esprimersi  (2) detto di uno strumento, imperfetto, difettoso § imprecisamente avv.  

leggi

Sitemap