magnesio

s.m. elemento chimico il cui simbolo è mg; è un metallo bianco-argenteo, leggero, tenero, ossidabile, usato per preparare leghe leggere e componenti metallorganici e in medicina: carbonato di magnesio , magnesite; citrato di magnesio , miscela di acido citrico, carbonato di magnesio ed essenza di cedro, usata per preparare una bevanda blandamente lassativa; solfato di magnesio , purgante detto anche sale inglese | in fotografia: lampada al magnesio , quella che sfrutta il flash di luce bianca, provocato dalla combustione di un filamento di magnesio, per illuminare ambienti bui e consentire fotografie; lampo al magnesio , quello provocato dalle lampade al magnesio.

magnesite

s.f. (min.) il più importante minerale di magnesio, costituito da carbonato di magnesio che si presenta in masse terrose o compatte, di colore bianco o giallognolo. 

leggi

magnalio

s.m. nome oggi disusato di leghe di alluminio e magnesio in diverse proporzioni. 

leggi

magnesia

s.f. (chim.) ossido di magnesio, usato in medicina come antiacido e come blando purgante | magnesia effervescente , miscela di carbonato di magnesio, bicarbonato di sodio e acido citrico usata per preparare una bevanda blandamente lassativa | magnesia alba , carbonato basico di magnesio, usato nella preparazione del citrato di magnesio e come componente di paste dentifricie, di cosmetici e di prodotti per pulire i metalli. 

leggi

citrato

s.m. (chim.) sale dell'acido citrico | citrato (di magnesio o di magnesia), sale in forma di cristalli che, sciolto in acqua, ha un effetto blandamente lassativo | citrato (di magnesio o di magnesia) effervescente , sostanza granulare costituita da citrato di magnesio, bicarbonato di sodio, acido citrico e zucchero, nota come magnesia effervescente. 

leggi

kainite

s.f. minerale costituito da solfato doppio triidrato di magnesio e potassio, materia prima per la produzione di fertilizzanti. 

leggi

dolomite

s.f. minerale costituito di carbonato di calcio e magnesio in cristalli biancastri | le dolomiti , montagne delle alpi orientali formate di dolomia. 

leggi

clorite

s.f. (min.) minerale di colore verde, per lo più in sottili lamelle, costituito da silicato di alluminio, magnesio e ferro. 

leggi

anfibolo

agg. (non com.) ambiguo, equivoco s.m. minerale scuro ricco di ferro, magnesio e calcio, appartenente al gruppo dei silicati. 

leggi

electron

o elektron, s.m. invar. (metall.) lega leggera a base di magnesio con piccole percentuali di rame, zinco, alluminio, silicio e manganese, dotata di buona resistenza e usata nelle costruzioni aeronautiche. 

leggi

lazulite

s.f. (min.) minerale composto da fosfato di alluminio con forti percentuali di magnesio e ferro, di un bel colore azzurro, usato come pietra ornamentale. 

leggi

magnesiaco

agg. [pl. m. -ci] (chim.) di magnesio, contenente magnesio. 

leggi

magnesifero

agg. (chim.) che contiene magnesio. 

leggi

Sitemap