magredo

s.m. nel friuli, terreno di origine alluvionale molto permeabile e assai povero di vegetazione.

Sitemap