maiolica

s.f.

1.  prodotto ceramico originariamente a struttura porosa e poi ricoperto da uno strato di vernice vetrificata o di smalto impermeabile; oggetto di tale materiale: mattonelle di maiolica ; rivestire una parete di maioliche

2.  roccia sedimentaria costituita da strati di calcare compatto, finissimo, di colore bianco.

maiolicaio

region. maiolicaro, s.m. [f. -a] (1) chi fabbrica o vende oggetti di maiolica (2) operaio edile addetto a rivestire le pareti con mattonelle di maiolica. 

leggi

maiolicare

v. tr. ricoprire con lo smalto proprio della maiolica o rivestire con piastrelle di maiolica. 

leggi

maiolicato

part. pass. di maiolicare e agg. nel sign. del verbo s.m. parete ricoperta di piastrelle di maiolica. 

leggi

water-closet

s.m. invar. gabinetto all'inglese, cioè con vaso di maiolica e sciacquone. 

leggi

boccaleria

s.f. (non com.) arte della maiolica | a venezia, la corporazione dei vasai. 

leggi

water

s.m. invar.  (1) abbr. di water-closet  (2) il vaso di maiolica del gabinetto all'inglese. 

leggi

fritta

s.f. massa vetrosa composta di sabbia e alcali che, cotta, dà il caratteristico smalto alla maiolica | (metall.) massa di polveri metalliche agglomerate. 

leggi

arieggiante

part. pres. di arieggiare agg. che richiama o che cerca di imitare qualcuno o qualcosa: mattonelle di maiolica colorate... pretenziosamente arieggianti le decorazioni moresche (baldini). 

leggi

Sitemap