malleabile

agg.

1.  si dice di sostanza solida, e in particolare di metallo o lega metallica, che si lascia ridurre in lamine sottili senza rompersi: l'oro è il materiale più malleabile

2.  (fig.) docile, arrendevole, che si lascia convincere facilmente: un ragazzo , un carattere malleabile § malleabilmente avv.

malleabilità

s.f. l'essere malleabile (anche fig.). 

leggi

Sitemap