mammiferi

s.m. pl. (zool.) classe di vertebrati, cui appartiene anche l'uomo, caratterizzati da ghiandole mammarie (che nelle femmine servono all'allattamento), corpo generalmente provvisto di peli, sistema nervoso molto sviluppato, respirazione polmonare, circolazione sanguigna doppia e completa | sing. [-o] ogni animale appartenente a tale famiglia.

arctonice

s.m. (zool.) genere di mammiferi carnivori dell'asia, con coda lunga e pelosa e muso allungato (fam. mustelidi). 

leggi

blastoderma

s.m. [pl. -mi] (biol.) strato di cellule dell'uovo fecondato dei mammiferi dal quale si svilupperà l'embrione. 

leggi

artiodattili

s.m. pl. (zool.) ordine di mammiferi muniti di zoccoli in numero pari per ogni piede | sing. [-o] ogni mammifero di tale ordine. 

leggi

cervidi

s.m. pl. (zool.) famiglia di mammiferi ruminanti caratterizzati da corna ossee ramificate, caduche (ord. artiodattili) | sing. [-e] ogni mammifero di tale famiglia. 

leggi

carnivori

s.m. pl. (zool.) ordine di mammiferi con unghie robuste, dentatura completa, canini aguzzi e denti ferini taglienti | sing. [-o] ogni animale appartenente a tale ordine. 

leggi

camelidi

s.m. pl. (zool.) famiglia di mammiferi ruminanti che comprende tra gli altri il cammello, il dromedario e la vigogna (ord. artiodattili) | sing. [-e] ogni animale di tale famiglia. 

leggi

acantocefali

s.m. pl. (zool.) gruppo di vermi nematelminti, muniti di una proboscide retrattile uncinata, parassiti di pesci, uccelli e mammiferi | sing. [-o] ogni verme appartenente a tale gruppo. 

leggi

mammifero

agg. si dice di animale vertebrato dotato di ghiandole mammarie. 

leggi

Sitemap