mamo

s.m.

1.  nella commedia italiana dell'ottocento, il personaggio del giovane che si mostra esperto e brillante mentre è credulo e impacciato, e quindi subisce lo scherno e le beffe

2.  (dial.) sciocco, credulone.

mambo

s.m. invar. ballo di origine sudamericana di ritmo moderato affermatosi nel secondo dopoguerra. 

leggi

mamelucco

s.m. [pl. -chi] (st.) mercenario al servizio del sultano d'egitto. 

leggi

mamertino

agg. del dio marte | carcere mamertino , carcere dell'antica roma nel quale sarebbe stato tenuto prigioniero san pietro s.m.  (1) spec. pl. (st.) soldato dell'esercito dei mercenari italici del tiranno siracusano agatocle, che nel 283 a. c. occuparono a tradimento messina (2) vino bianco, dolce e dal colore giallo dorato, che si produce nella zona di messina. 

leggi

mamillaria

s.f. pianta con fusto globoso, coperto da grosse spine e da una lanugine bianca (fam. cactacee). 

leggi

mamma

s.f.  (1) (fam.) madre | come l'ha fatto mamma , (scherz.) completamente nudo | mamma! , mamma mia! , esclamazione di ansia, spavento, meraviglia ecc. dim. mammina , mammetta , mammuccia accr. mammona pegg. mammaccia  (2) chi ha cura di qualcuno facendogli da madre o servendogli da guida: era la mamma dei poveri ; de l'enei°da dico, la qual mamma / fummi, e fummi nutrice, poetando (dante purg. xxi, 97-98) (3) (lett.) mammella, poppa: ti porge ella le mamme, e, come è l'uso / di...

leggi

mammale

agg. (non com.) mammifero. 

leggi

mammalogia

s.f. parte della zoologia che studia i mammiferi. 

leggi

mammalogico

agg. [pl. m. -ci] della mammalogia. 

leggi

mammalogo

s.m. [f. -a ; pl. m. -gi] studioso di mammalogia. 

leggi

Sitemap