mancanza

s.f.

1.  il mancare; assenza: mancanza di denaro , di tempo ; sentire la mancanza di una persona ; in mancanza di meglio, m'accontenterò

2.  errore, fallo: commettere una mancanza ; mancanza lieve , grave , imperdonabile

3.  difetto, deficienza: un'opera che denota non poche mancanze

4.  (non com.) mancamento, svenimento.

acrania

s.f. (med.) mancanza congenita del cranio. 

leggi

abulia

s.f.  (1) mancanza, debolezza della volontà irresolutezza (2) (psicol.) forma patologica di mancanza di volontà. 

leggi

acrisia

s.f. (non com.) mancanza di senso critico. 

leggi

ageusia

s.f. (med.) mancanza o perdita della facoltà gustativa. 

leggi

agalassia

o agalattia , s.f. (med.) mancanza di secrezione lattea. 

leggi

afachia

s.f. (med.) mancanza del cristallino nel globo oculare. 

leggi

acefalia

s.f.  (1) (med.) mancanza congenita della testa (2) nella metrica classica, mancanza in un verso della prima sillaba. 

leggi

ablefaria

s.f. (med.) mancanza parziale o totale delle palpebre. 

leggi

achilia

s.f. (med.) mancanza di acido cloridrico e pepsina nella secrezione gastrica. 

leggi

alessia

s.f. (psicol.) mancanza o perdita della facoltà di riconoscere le parole scritte. 

leggi

albicatura

s.f. (bot.) presenza di macchie bianche sulle foglie per mancanza di clorofilla. 

leggi

acromia

s.f. (med.) mancanza del pigmento cutaneo che determina la colorazione della pelle. 

leggi

Sitemap