mandrino

s.m.

1.  albero delle macchine utensili destinato a trasmettere il moto rotatorio di taglio al pezzo in lavorazione o all'utensile; per estens., ma impropriamente, il dispositivo di serraggio montato sul mandrino: mandrino autocentrante , piattaforma o morsetto autocentrante

2.  attrezzo che serve ad allargare il diametro o la sola imboccatura dei tubi; allargatubi

3.  asticella sottile o filo metallico che si inserisce nella cavità di alcuni strumenti medici (aghi da iniezioni, sonde ecc.) per dare loro rigidezza o impedire che si otturino

4.  nel caricamento manuale delle cartucce, cilindro in legno con cui si spinge lo stoppaccio all'interno delle cartucce stesse.

mandrinaggio

s.m. (tecn.) l'operazione, il risultato del mandrinare. 

leggi

mandrinare

v. tr. (tecn.) allargare l'estremità di un tubo per mezzo del mandrino. 

leggi

mandrinatura

s.f. (tecn.) mandrinaggio. 

leggi

Sitemap