mangano

s.m.

1.  nell'industria tessile, macchina per eseguire la manganatura, costituita essenzialmente da due pesanti cilindri metallici che schiacciano un tessuto, steso su un terzo cilindro, per renderne più compatta la superficie

2.  antica macchina bellica per lanciare grossi proiettili

3.  macchina a cilindro rotante per stirare lenzuola, asciugamani e sim., usata in ospedali, alberghi, comunità.

manganoso

agg. (chim.) si dice di composto di manganese in cui questo sia bivalente: solfato , solfuro , carbonato manganoso.  

leggi

manganatura

s.f. nell'industria tessile, rifinitura al mangano dei tessuti di fibre vegetali ruvide (lino, canapa, iuta ecc.) per renderne la superficie compatta e liscia. 

leggi

manganella

s.f.  (1) sorta di piccolo mangano usato un tempo per scagliare proietti (2) (non com.) manganello (3) panca a muro incardinata in modo da poter essere alzata o abbassata. 

leggi

manganare

v. tr. [io màngano ecc.] (1) eseguire la manganatura (2) (ant.) scagliare proiettili col mangano. 

leggi

manganato

s.m. (chim.) sale dell'acido manganico. 

leggi

manganatore

s.m. [f. -trice] (ind. tessile) chi è addetto alla manganatura. 

leggi

manganellare

v. tr. [io manganèllo ecc.] colpire col manganello; dare manganellate. 

leggi

manganellata

s.f. colpo dato col manganello o altro bastone: prendere a manganellate qualcuno.  

leggi

manganello

s.m. randello; nell'uso com., quello rivestito di gomma usato dalle forze dell'ordine, detto anche sfollagente.  

leggi

manganese

s.m. elemento chimico di simbolo mn; metallo grigiastro, duro e fragile, è largamente usato in metallurgia, nell'industria vetraria e farmaceutica; nei composti chimici può avere valenza da uno a sette. 

leggi

manganesifero

agg. che contiene manganese. 

leggi

Sitemap