mangimista

s.m. e f. [pl. m. -sti] (non com.) chi vende mangimi.

mangime

s.m. insieme di prodotti eterogenei, di origine vegetale o animale (per lo più sottoprodotti dell'industria alimentare), che servono all'alimentazione del bestiame: mangimi semplici , comprendenti foraggi freschi o affienati, radici e tuberi; mangimi concentrati , comprendenti semi e farine di cereali, cruscami, panelli ecc.; mangime bilanciato , costituito da sostanze nutritive che si integrano a vicenda. 

leggi

mangimificio

s.m. stabilimento per la preparazione e la confezione di mangimi. 

leggi

mangimistico

agg. [pl. m. -ci] di mangimi, che si riferisce ai mangimi: industria mangimistica.  

leggi

Sitemap