manipolo

s.m.

1.  (non com.) mannello: un manipolo di spighe

2.  (st.) nell'organico della legione romana, schiera che comprese, a seconda dei periodi, dai cento ai duecento uomini

3.  (lett.) piccola schiera di soldati; per estens., piccolo gruppo di uomini che combattono per un'aspirazione comune: un manipolo d'eroi

4.  (lit.) larga striscia di stoffa, dello stesso colore della pianeta, che il sacerdote cattolico portava sull'avambraccio sinistro durante la celebrazione della messa.

manipolare

s.m. (st.) soldato romano appartenente a un manipolo | usato anche come agg. : soldato manipolare.  

leggi

manipolare

ant. manipulare, v. tr. [io manìpolo ecc.] (1) preparare una sostanza mescolando insieme vari ingredienti: manipolare unguenti , creme | sottoporre a determinati trattamenti, servendosi di particolari dispositivi (manipolatori): manipolare sostanze radioattive  (2) massaggiare: manipolare una zona muscolare  (3) (fig.) adulterare, alterare, contraffare: manipolare il vino ; manipolare una notizia , i risultati delle votazioni  (4) (fig.) condizionare il comportamento di...

leggi

manipolatore

s.m.  (1) [f. -trice] chi manipola (spec. fig.): oste manipolatore di vini ; un manipolatore d'imbrogli  (2) nome di vari dispositivi con cui si manipolano sostanze che è pericoloso o difficile trattare a mano: manipolatore di sostanze radioattive | nome di dispositivi a comando manuale: manipolatore telegrafico.  

leggi

manipolazione

s.f.  (1) il manipolare, l'essere manipolato (anche fig.): manipolazione di sostanze farmaceutiche ; manipolazione di dati , di notizie | manipolazione delle coscienze , forma di controllo sociale che consiste nell'indurre idee, bisogni ecc. attraverso i mezzi di comunicazione di massa | manipolazione del patrimonio genetico , (biol.) intervento con mezzi chimico-biologici atto a produrre modificazioni nei caratteri ereditari (2) (fig.) intrigo, imbroglio (3) ciascuna delle pratiche...

leggi

Sitemap