mantice

ant. mantico, s.m.

1.  apparecchio atto a produrre un soffio d'aria, usato per attivare la combustione nella fucina o per far funzionare strumenti musicali come l'organo e la fisarmonica | soffiare , sbuffare come un mantice , ansimare, avere il fiato grosso

2.  nelle carrozze o nelle automobili di un tempo, copertura abbassabile a soffietto, in pelle o in tela cerata | copertura estensibile del collegamento tra due carrozze ferroviarie o tra le due parti di un autosnodato.

concertina

s.f. (mus.) strumento a mantice affine alla fisarmonica. 

leggi

inzolfatoio

meno com. insolfatoio, s.m. sorta di mantice che serve per inzolfare le viti. 

leggi

forgia

s.f. [pl. -ge] fornello a carbone fossile, munito di mantice o di ventilatore centrifugo per ravvivare il fuoco, usato spec. per riscaldare pezzi metallici nella fucinatura a mano; fucina. 

leggi

mantica

s.f. arte della divinazione. 

leggi

manticista

s.m. [pl. -sti] chi è addetto ai mantici delle vetture ferroviarie. 

leggi

mantico

agg. [pl. m. -ci] relativo alla mantica. 

leggi

Sitemap