mantide

s.f. insetto dal corpo snello e allungato di color verde, con zampe anteriori molto sviluppate, robuste e dentellate, usate come organi di presa; si nutre di altri insetti e assume abitualmente una posizione che ricorda l'atteggiamento di chi prega, da cui il nome di mantide religiosa (ord. mantoidei).

Sitemap