maramaldo

s.m. persona vile, che infierisce su chi non può più difendersi.

redare

v. tr. [io rèdo ecc.] (ant. o pop.) ereditare: tal ch'io non credomi maggior ribaldo / redasse l'anima del maramaldo (carducci). 

leggi

maramaldeggiare

v. intr. [io maramaldéggio ecc. ; aus. avere] agire, comportarsi da maramaldo. 

leggi

maramaldesco

agg. [pl. m. -schi] da maramaldo: comportamento maramaldesco.  

leggi

Sitemap