marmo

lett. marmore [màr-mo-re], s.m.

1.  calcare cristallino di vario colore, più o meno venato, che deve la sua struttura a fenomeni di metamorfismo; genericamente, ogni tipo di roccia suscettibile di lucidatura, usato per rivestimenti e decorazioni: marmo di carrara , marmo rosso di verona ; marmo levigato , grezzo , lavorato ; blocco , statua di marmo | duro come il marmo , durissimo | freddo come il marmo , gelido | essere di marmo , avere il cuore di marmo , (fig.) essere duro, insensibile | restare di marmo , (fig.) stupefatto o impassibile | essere inciso , scolpito nel marmo , (fig.) si dice di avvenimento indimenticabile

2.  (estens.) oggetto artistico ottenuto dalla lavorazione del marmo; in partic., scultura, tomba, lapide: i marmi del partenone ; una raccolta di marmi greci.

marmaglia

o maramaglia, s.f.  (1) insieme di gente spregevole (2) (scherz.) gruppo chiassoso di bambini o ragazzi (3) (lett.) quantità disordinata, intrico: una marmaglia d'ortiche, di felci, di logli, di gramigne (manzoni p. s. xxxii). 

leggi

marmellata

s.f. conserva di polpa di frutta cotta con zucchero: marmellata di ciliege , di albicocche.  

leggi

marmetta

s.f. (edil.) mattonella di graniglia usata per pavimentazioni. accr. marmettone (m.). 

leggi

marmettista

s.m. e f. [pl. m. -sti] chi fabbrica marmette. 

leggi

marmifero

agg.  (1) che contiene marmo; che abbonda di marmo: cava marmifera ; terreno marmifero  (2) che si riferisce all'estrazione e alla lavorazione del marmo: produzione marmifera.  

leggi

marmino

s.m. (non com.) pezzo di marmo o di altro materiale che si mette a terra davanti al battente di una porta per tenerla aperta. 

leggi

marmista

s.m. e f. [pl. m. -sti] (1) chi scolpisce, chi lavora il marmo (2) chi vende marmi. 

leggi

marmitta

s.f.  (1) grosso recipiente di cucina; in partic., quello in cui si cuoce il rancio per i soldati. dim. marmittina accr. marmittona  (2) (aut.) parte terminale del tubo di scappamento dei motori a combustione interna, che ha funzione di silenziatore: marmitta catalitica , che ha in aggiunta un catalizzatore per la depurazione dei gas di scarico, in modo da ridurre l'effetto inquinante (3) marmitta dei giganti , (geol.) cavità, a forma di cupola rovesciata, prodotta nella roccia dal...

leggi

marmittone

s.m. (scherz.) soldato ingenuo e impacciato, spesso oggetto di scherzi e canzonature da parte dei compagni più anziani. 

leggi

marmocchio

s.m. [f. -a] (scherz.) bambino: una nidiata di marmocchi. dim. marmocchietto.  

leggi

Sitemap