opale

rar. opala, opalo, s.m. o f. silice idrata dall'aspetto di gelatina indurita, le cui varietà iridescenti o di bella tinta vengono usate per scopi ornamentali: opale nobile , gemma pregiata di colore bianco-azzurro.

opalescente

agg. che presenta opalescenza. 

leggi

opalescenza

s.f. aspetto lattiginoso e insieme iridescente che hanno alcuni solidi (tra cui l'opale), liquidi e gas; l'essere opalescente. 

leggi

opalina

s.f.  (1) lastra di vetro translucido che imita l'opale (2) tipo di cartoncino semilucido (3) tessuto di cotone molto leggero, a trama rada, semitrasparente. 

leggi

opalino

agg. di opale; opalescente: quelle acque erano immote, opaline, verdoline, profonde (panzini). 

leggi

opalizzato

agg. che è diventato o è stato reso di colore simile all'opale. 

leggi

opalo

vedi opale

leggi

Sitemap