orientamento

s.m.

1.  l'orientare, l'orientarsi | senso di orientamento , facoltà istintiva, comune a molti animali e attenuata nell'uomo, di orientarsi (anche fig.)

2.  (fig.) direzione, indirizzo: l'orientamento di una ricerca , di un'indagine | orientamento scolastico , professionale , l'insieme dei procedimenti che tendono ad accertare le attitudini di una persona per indirizzarla alla scelta di una scuola o di un lavoro

3.  (geog.) l'insieme delle operazioni effettuate a vista o con strumenti allo scopo di determinare i punti cardinali del luogo in cui ci si trova.

liberal

agg. invar. di orientamento ideologico progressista, democratico. 

leggi

interventistico

agg. [pl. m. -ci] relativo all'interventismo, agli interventisti: criterio , orientamento interventistico.  

leggi

gestaltismo

s.m. (psicol.) orientamento della psicologia contemporanea fondato sul concetto di gestalt. 

leggi

fototropismo

s.m. (bot.) particolare orientamento assunto da organi vegetali per effetto di stimoli luminosi. 

leggi

fondazionalismo

s.m. (filos.) orientamento filosofico che mira a individuare i fondamenti epistemologici delle scienze. 

leggi

neocriticista

s.m. e f. [pl. m. -sti] (filos.) seguace del neocriticismo | usato anche come agg. in luogo di neocriticistico : filosofia , orientamento neocriticista.  

leggi

geotropismo

s.m. (bot.) orientamento degli organi vegetali in via di accrescimento determinato dalla forza di gravità: geotropismo positivo , verso il centro della terra; geotropismo negativo , in senso opposto. 

leggi

fusionismo

s.m.  (1) (st.) tendenza politica risorgimentale favorevole all'annessione al piemonte degli altri stati italiani (2) orientamento politico favorevole a unificare gruppi, associazioni, partiti politici affini per accrescerne la forza. 

leggi

fideismo

s.m.  (1) orientamento filosofico-teologico che sostiene l'impossibilità per la ragione di pervenire alla verità senza far ricorso alla fede (2) (estens.) atteggiamento di adesione acritica a una dottrina. 

leggi

interventismo

s.m.  (1) orientamento politico che propugna l'intervento militare di uno stato in una guerra già in atto tra altri stati (2) tendenza politica favorevole all'estensione dell'intervento dello stato nella vita economica. 

leggi

orientabile

agg. che si può orientare in diverse direzioni: faro , antenna orientabile.  

leggi

orientale

agg.  (1) di, dell'oriente; situato a oriente o più a oriente (si contrappone a occidentale): venti orientali ; le coste orientali della sicilia | blocco orientale , loc. con cui si indicava l'insieme degli stati socialisti dell'europa orientale che erano sottoposti all'influenza dell'unione sovietica (2) che è proprio dell'asia o che da essa proviene: civiltà , cultura , arte orientale ; usi , costumi orientali | lingue orientali , l'insieme delle lingue parlate in asia (3) che...

leggi

orientaleggiante

agg. che ha, che tende ad assumere caratteri propri dell'oriente: gusto orientaleggiante ; costumi orientaleggianti.  

leggi

orientalismo

s.m. nelle arti figurative, tendenza a rappresentare soggetti orientali, ad assumere caratteri stilistici originari dell'oriente. 

leggi

orientalista

s.m. e f. [pl. m. -sti] (1) studioso di lingue, letterature, civiltà orientali (2) nelle arti figurative, seguace dell'orientalismo. 

leggi

orientalistica

s.f. l'insieme delle discipline volte allo studio scientifico delle lingue, le letterature e le civiltà orientali. 

leggi

orientalistico

agg. [pl. m. -ci] (1) che riguarda i paesi, i popoli, le civiltà dell'oriente: studi orientalistici  (2) nelle arti figurative, che riguarda l'orientalismo, gli orientalisti. 

leggi

orientalizzante

part. pres. di orientalizzare agg. nel sign. del verbo | arte orientalizzante , l'insieme della produzione artistica del mondo greco e italico a partire dal sec. vii a. c., con durata diversa a seconda delle aree, caratterizzata da manufatti foggiati e decorati alla maniera di quelli che si importavano dall'oriente. 

leggi

orientalizzare

v. tr. far assimilare la cultura, gli usi e i costumi orientali; imporre o imprimere un carattere orientale | v. intr. [aus. avere] (rar.) tendere a forme culturali, artistiche o di vita proprie dell'oriente | orientalizzarsi v. rifl. o intr. pron. assumere forme di vita e di cultura orientali; acquisire caratteristiche orientali. 

leggi

orientalizzazione

s.f. l'orientalizzare, l'orientalizzarsi, l'essere orientalizzato. 

leggi

Sitemap