pallino

s.m.

1.  nel gioco del biliardo e delle bocce, la palla più piccola a cui le altre devono accostarsi; boccino

2.  (fig.) chiodo fisso, piccola mania: ha il pallino della pesca | inclinazione naturale, bernoccolo: un ragazzo con il pallino della chimica

3.  spec. pl. ciascuna delle sferette di piombo con cui si caricano le cartucce da caccia

4.  pl. dischetti stampati su un tessuto di colore diverso; pois: una cravatta blu a pallini rossi.

pallettone

s.m. grosso pallino per cartucce da caccia: fucile caricato a pallettoni.  

leggi

acchitare

v. tr. nel gioco del biliardo, iniziare il gioco mandando la palla o il pallino in un punto svantaggioso per l'avversario. 

leggi

pinco

s.m. [pl. -chi] (1) (fam.) minchione, sciocco | pinco pallino , nome con cui si indica una persona sconosciuta o di poca importanza. accr. pincone  (2) (ant. , tosc.) pene. 

leggi

palliare

v. tr. [io pàllio ecc.] (lett.) far apparire diverso, distorcere, dissimulare: usano ogni diligenza, ogni arte per palliare la natura e le fantasie loro (guicciardini). 

leggi

pallina

s.f.  (1) dim. di pallan 1 (2) piccola palla di vetro con cui giocano i bambini; bilia. 

leggi

Sitemap