panatica

s.f.

1.  (mar.) provvista di pane a bordo di una nave; per estens., il vitto o l'equivalente in denaro che il marinaio delle navi mercantili riceve dall'armatore

2.  (ant. , region.) vitto, cibo.

panata

s.f. minestra preparata con pane raffermo (anche grattato), bollito e condito con olio o burro, formaggio ed eventualmente altri ingredienti, come uova, lardo ecc.; è piatto tipico dell'italia settentrionale. 

leggi

panatenaico

agg. [pl. m. -ci] relativo alle panatenee, solenni feste in onore della dea atena, celebrate nei mesi di luglio e agosto nell'antica atene: ludi panatenaici.  

leggi

panato

part. pass. di panare agg. impanato: fettina panata.  

leggi

panattiere

e deriv. vedi panettiere e deriv.  

leggi

Sitemap