paniere

s.m.

1.  cesta per lo più di vimini, di varie forme, provvista solitamente di manico arcuato per infilarvi il braccio: un paniere di fichi , di mele | rompere le uova nel paniere , (fig.) far fallire i progetti altrui | far la zuppa nel paniere , (fig.) fare una cosa inutile o impossibile | punto paniere , punto di ricamo che imita l'intreccio dei lavori in paglia. dim. panieretto , panierino vezz. panieruccio accr. panierone pegg. panieraccio

2.  panierata: un paniere di funghi

3.  (non com.) gonna sostenuta da un guardinfante; per estens., il guardinfante stesso | (estens.) sedere, deretano

4.  (agr.) cannicciata con cui si protegge una pianta nei mesi invernali

5.  (econ.) insieme di beni con una data composizione; nell'analisi economica, qualsiasi combinazione di beni che il consumatore confronta con altre possibili combinazioni: paniere (dei beni) della scala mobile , insieme convenzionale di beni di consumo i cui prezzi sono presi a riferimento per calcolare le variazioni del costo della vita; paniere di monete , insieme delle monete che, in date proporzioni, costituiscono un'unità di conto: l'ecu è costituito da un paniere di monete europee | gruppo di beni in vendita a prezzo controllato.

panierino

s.m.  (1) dim. di paniere  (2) cestino chiuso usato dai bambini per portare a scuola la merenda. 

leggi

panierata

s.f. la quantità di oggetti, merce e sim. contenuta in un paniere o in una paniera: una panierata di panni.  

leggi

bugnola

s.f. (tosc.) (1) paniere usato dai contadini per tenervi biade, crusca ecc. (2) cattedra degli accademici della crusca; per estens., cattedra, pulpito. 

leggi

pan-

primo elemento (davanti a bilabiale pam-) di parole composte di origine greca o di formazione moderna, dal gr. pân , neutro dell'agg. pâs 'tutto'; significa 'tutto, intero, interamente' (panellenico , pancromatico). 

leggi

panacea

s.f.  (1) (lett.) nome di una pianta medicinale a cui i greci e i latini riconoscevano straordinarie virtù terapeutiche (2) (estens.) rimedio che guarisce tutti i mali (anche fig.): il denaro non è una panacea.  

leggi

panachage

s.m. invar. sistema di votazione in cui l'elettore ha la possibilità di votare candidati tratti da liste diverse. 

leggi

panache

s.m. invar. solo nella loc. far panache , in ippica, si dice del cavallo che, saltando un ostacolo in corsa, inciampa e si capovolge; anche, del cavaliere che vola al di sopra della testa del cavallo e, per estens., del motociclista o del ciclista che fa un capitombolo al di sopra del manubrio. 

leggi

panafricanismo

s.m. movimento che mira a collegare in un'unione solidale tutti gli stati e i popoli dell'africa. 

leggi

panafricanista

s.m. e f. [pl. m. -sti] seguace, sostenitore del panafricanismo | anche come agg. in luogo di panafricanistico.  

leggi

panafricanistico

agg. [pl. m. -ci] del panafricanismo; di, da panafricanista. 

leggi

panafricano

agg. che concerne tutti gli stati e i popoli dell'africa: congresso panafricano.  

leggi

panagia

o panaghia , agg. attributo di maria vergine nella liturgia della chiesa bizantina s.f. medaglione apribile con l'immagine di maria vergine. 

leggi

panama

s.m. invar. leggero cappello estivo maschile a larghe tese, fatto con una speciale paglia americana. 

leggi

Sitemap