pantera

s.f.

1.  lo stesso che leopardo ; in partic. leopardo asiatico, la cui varietà più nota è quella melanica, ossia la pantera nera (ord. carnivori) | è simbolo di agilità e snellezza: agile come una pantera ; un corpo di pantera

2.  (gerg.) automobile delle pattuglie volanti della polizia

3.  pantere nere , (st.) organizzazione paramilitare clandestina che fu l'espressione dell'ala più radicale del movimento rivoluzionario nero sviluppatosi negli stati uniti dopo il 1966

4.  pantera , denominazione assunta dal movimento studentesco universitario nelle proteste che caratterizzarono i primi mesi del 1990 (il nome deriva dal fatto che nello stesso periodo una pantera, fuggita da uno zoo privato nei pressi di roma, risultava imprendibile nonostante le fosse data una caccia accanita).

melanico

agg. [pl. m. -ci] di colore nero o scuro: la varietà melanica della pantera , la pantera nera | cellule melaniche , (biol.) contenenti melanina | ittero melanico , (med.) melanittero. 

leggi

maculoso

agg. (ant. , lett.) macchiato, maculato, chiazzato: maculosa pantera (d'annunzio) | febbre maculosa , (med.) affezione febbrile che si manifesta con esantemi porporini. 

leggi

Sitemap